Pomeriggio a caso

Non esisti eppure torni
da qui, da tutti i nomi muti
in cerca di un ascolto, di una voce.

Fuori il fuoco, qualche vita
lo scambio di un saluto
e questi pomeriggi polverosi
dove riemergono tutte le parole
che condivido
con le ombre delle stanze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...