Non ho che te

Ho aperto le imposte della casa e il sole
ha liberato le ali alle farfalle, nascoste
tra le pietre.
Anche due piccole zampette nere
si sono mosse, come rinate.

Io sono sempre immobile, aspetto
che tu mi scriva ancora, che mi parli
come si fa coi propri morti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...