Anna

Lo vedi Anna
abbiamo queste grandi ali
proprio dove ci sono
le feritoie del cuore
ed occhi a stabilire
profonde migrazioni
di volti, di orizzonti.

Dirada a sera
il fumo dai camini, dal ramo
vola l’ultimo merlo e insieme
ad un sorriso solo accennato compare
la nostalgia delle parole
delle candele accese
del nostro tempo condiviso
sorretto dai sogni
dalle risate in pieno volto
improvvise, grandi come il pensarti
sempre, d’una felicità che si rinnova.

A.F.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...